E’ TEMPO DI POESIA CIVILE Oggi 17.30 via La Spezia 21, Biblioteca Nelson Mandela (Roma)

E’ TEMPO DI POESIA CIVILE
Oggi 17.30 via La Spezia 21, Biblioteca Nelson Mandela (Roma)

L’uomo non è nato per tenere le mani
legate al palo delle preghiere.
Dio non vuole ginocchia umiliate
nelle chiese,
ma gambe di fuoco che galoppano,
mani che accarezzano viscere di ferro,
menti che generano braci,
labbra che danno baci.
Dico che io lavoro,
vivo, penso,
e che questo che faccio è un buon pregare,
che a Dio gli piace molto
e ne rispondo.
E dico che l’amore è il migliore
sacramento
che vi amo, che amo
e che non ho un posto nell’inferno.

(Jorge Debravo)

7f65487b79_4306880_med

TEMPO DI POESIA CIVILE Martedì 28 febbraio 17.30 Roma, Biblioteca Nelson Mandela – via La Spezia 21

TEMPO DI POESIA CIVILE
Martedì 28 febbraio 17.30
Roma, Biblioteca Nelson Mandela – via La Spezia 21

“La solitudine” di Pier Paolo Pasolini

Bisogna essere molto forti
per amare la solitudine; bisogna avere buone gambe
e una resistenza fuori dal comune; non si deve rischiare
raffreddore, influenza e mal di gola; non si devono temere
rapinatori o assassini; se tocca camminare
per tutto il pomeriggio o magari per tutta la sera
bisogna saperlo fare senza accorgersene; da sedersi non c’è;
specie d’inverno; col vento che tira sull’erba bagnata,
e coi pietroni tra l’immondizia umidi e fangosi;
non c’è proprio nessun conforto, su ciò non c’è dubbio,
oltre a quello di avere davanti tutto un giorno e una notte
senza doveri o limiti di qualsiasi genere.
…………………….
(Progetto finanziato con la legge regionale 21 ottobre 2008, n. 16 – Avviso pubblico “IO LEGGO”)

pier_paolo_pasolini2

TERREMOTO, E’ TEMPO DI TORNARE

TERREMOTO, E’ TEMPO DI TORNARE
L’emergenza non è finita, perchè quando arriva un terremoto poi l’emergenza non finisce mai. Bisogna ricostruire scuole, case, occupazioni, senso della dignità e condivisione.

Allora con gli Angeli di Libra e con altre associazioni e realtà (Mam Beyond Borders, il gruppo Multisolidarietà, l’Anpas di Castelnuovo di Porto, il Comitato Linate, Insieme si può fare di Monza, Lucia Marcante di Ala di Trento) stiamo lavorando per provare a rimettere in equilibrio pezzettini di vita quotidiana.

Banchi e sedie per le scuole di Montefortino donati da Portogruaro e trasferiti gratuitamente da Ala di Trento, latte e stufette donati all’Anpas di Castelnuovo e portati su domani, ludoteche che si stanno progettando e dove verranno installati generatori di calore. E libri dalle scuole di Roma per il progetto “Lettere dal terremoto”.

Si sta facendo questo e altro ancora, per chi ha perso tutto. Ma lo avremmo fatto per chiunque altro, di qualsiasi colore, etnia e provenienza, perchè l’essere umano rimane sempre tale.

dsc_0386

PERCHE’ E’ TEMPO DI POESIA CIVILE – Roma 28 febbraio Biblioteca Nelson Mandela

PERCHE’ E’ TEMPO DI POESIA CIVILE
Potete legarmi mani e piedi
togliermi il quaderno e le sigarette
riempirmi la bocca di terra:
la poesia è sangue del mio cuore vivo
sale del mio pane, luce nei miei occhi.
Sarà scritta con le unghie, lo sguardo e il ferro,
la canterò nella cella della mia prigione,
al bagno,
nella stalla,
sotto la sferza,
tra i ceppi
nello spasimo delle catene.
Ho dentro di me un milione d’usignoli
per cantare la mia canzone di lotta.

Mahmoud Darwish.

VI ASPETTIAMO, PERCHE’ E’ TEMPO DI POESIA CIVILE
MARTEDI’ 28 FEBBRAIO ALLE 17.30
Biblioteca Nelson Mandela, Roma via La Spezia 21
con una tazza di te’, a seguire

Mahmoud Darwish

TRA PAROLA E TERRA: LA POESIA E IL LAVORO DELL’UOMO – due appuntamenti a Roma

TRA PAROLA E TERRA: LA POESIA CIVILE
Voci e rime della Storia

Biblioteca Nelson Mandela
martedì 28 febbraio ore 17.30
via La Spezia 21, ROMA
(Progetto finanziato con la legge regionale 21 ottobre 2008, n. 16 – Avviso pubblico “IO LEGGO”)

La parola poetica sa dare voce al silenzio degli sconfitti e di quelli che hanno avuto torto come nessun altro canto o racconto. Questa parola poetica si chiama POESIA CIVILE e sa mettere in azione, cambiando la storia.

Federico Garcia Lorca, Edgar Lee Masters, Bertold Brecht, Pier Paolo Pasolini, Elsa Morante, Mahmud Darwish: le loro parole di lotta “poetica” verranno lette al laboratorio aperto di poesia a cui ognuno può partecipare, portando proprie o altrui creazioni.
A seguire verrà offerta una tazza di te’.

VI ASPETTIAMO CON LA VOSTRA POESIA CIVILE PREFERITA (DA LEGGERE O FAR LEGGERE)
info centro.culturale.libra@gmail.com

……………………….

I contadini volanti, di Flavia Amabile (e altri eroi)
Libro fotografico di Flavia Amabile
Presentazione: Mercoledì 1° Marzo ore 19.00 allo Spazio Ducrot di Roma
Via d’Ascanio 8/9

Pantelleria, le Cinque Terre e la Costiera Amalfitana sono tre luoghi-simbolo della bellezza italiana con il suo patrimonio di panorami e prodotti gastronomici unici al mondo. Dietro la meraviglia di questi luoghi visitati da milioni di turisti ogni anno si nasconde il lavoro di uomini che nessuno ha più il timore di definire eroi. Sono i protagonisti dell’agricoltura eroica italiana, quelli che permettono a questi luoghi di non essere abbandonati, salvandoli da frane e incendi.

“I contadini volanti (e altri eroi)” è una mostra di foto in bianco e nero che racconta la vita dei contadini-eroi italiani.
Spazio Ducrot è sito in Via d’Ascanio 8/9, nel centro storico di Roma. Sarà presente l’autrice.

info: icontadinivolanti@gmail.com

o79a6767gallery

o79a7106gallery

o79a9257gallery

PAGINE VIAGGIANTI 2.0 – SALVA UN LIBRO, PROMUOVI LA LETTURA! Roma 16 febbraio Libreria PAGINA2

giovedì 16 febbraio dalle ore 18 presentazione del progetto

locandina_pagine_volanti-1

Progetto per la DIFFUSIONE CULTURALE, PROMOZIONE DELLA LETTURA E RECUPERO E RICICLO DELL’EDITORIA DESTINATA AL MACERO

interverrà Monica Maggi

Sarà un’occasione per insegnanti, genitori e per tutti i cittadini del territorio di incontrarsi e acquisire informazioni sulle finalità del progetto e sulle attività in corso di svolgimento

Il libro NON è un semplice oggetto, ma è un MONDO, una REALTA’, un INSIEME DI PERSONE E STORIE
Un libro NON è un prodotto, quindi, finalizzato esclusivamente alla vendita e soggetto alla classica usura di cui soffre una cosa, ma è un INSIEME VIVO di significati fondamentali nella crescita e nello sviluppo evolutivo della persona.

Libreria Pagina 2
00185 Roma – Italy
Via Cairoli, 63
Tel: +39064464956
http://www.libreriapagina2.it
info@libreriapagina2.it