IL FUTURO OGGI

Anche nella terra di Mao l’energia atomica è sulla via del tramonto

Cina: l’eolico supera il nucleare

Dopo Fukushima la Cina cambia rotta ed investe 20 miliardi nelle rinnovabili

Il Paese che forse più di tutti si è evoluto negli ultimi anni ha dato un forte segnale di cambiamento anche nel settore dell’energia rinnovabile. La Cina nello scorso anno ha investito circa 20 miliardi di euro nell’eolico che nel 2012 ha superato il nucleare, generando il 2% di energia elettrica in più degli impianti atomici.

Le previsioni sul prossimo futuro portano inevitabilmente ad una crescita esponenziale dell’energia del vento. Dopo il disastro di Fukushima, nel vicino
Giappone, la Cina ha deciso di sospendere i lavori degli impianti nucleari (prima dello tsunami, infatti, erano ben 29 i reattori in costruzione nel Paese).

Sono iniziate così le ispezioni ed i progetti ancora in fase di realizzazione sono stati bloccati. Conseguentemente l’energia eolica è incrementata del 19% in un anno. Un terzo degli impianti installati nel mondo si trovano in Cina e non è soltanto una tendenza cinese: la potenza eolica installata nel nostro pianeta è triplicata in soli 5 anni.

Secondo i dati che vengono da Bloomberg New energy Finance la Cina sarebbe diventata il primo mercato mondiale dell’energia eolica. Nonostante ciò, non si ferma qui la corsa all’energia pulita. La Chinese Renewable Energy Industry Association prevede di arrivare, entro il 2020, a 200,000 MW di energia prodotta.

Questo improvviso cambio di rotta, tuttavia, non sarebbe stato dettato soltanto dalla tragedia che colpì il vicino Sol Levante. Il forte sviluppo degli ultimi 20 anni, infatti, ha portato molti problemi legati soprattutto alla crescita dei centri urbani: traffico, aria irrespirabile, reti fognarie intasate e rifiuti.

La soluzione quindi, oltre a produrre energia pulita, sarebbe quella di costruire l’Eco-City, una città ecosostenibile. A quanto pare, il primo centro urbano “verde” sorgerà vicino alla città di Tianjin.

china-wind-turbine

Stefano A. Narciso

Siti di riferimento: http://www.italiaoggi.it

http://www.greenbiz.it

http://www.mondoeco.it

http://www.architetturaecosostenibile.it

Annunci