La poesia (e l’amore) ai tempi di Mattarella

La poesia (e l'amore) ai tempi di Mattarella.

Annunci

PER NON DIMENTICARE – Continuano le repliche di I TRIANGOLI NERI

Continuano le repliche di I TRIANGOLI NERI, monologo di una donna ebrea e lesbica rinchiusa a Dachau.
Non mancate!
Per non dimenticare.

Dal 26 gennaio al 1 febbraio 2015 presso il TEATRO AGORA’ via della Penitenza, 23 Roma

I TRIANGOLI NERI

Christa è stata internata del campo di Dachau. La sua colpa? Essere lesbica. Quindi tre volte inutile: inutile in quanto donna ebrea,in quanto pervertita perché lesbica, in quanto infertile. Dall’inferno di Dachau, Christa non è più uscita. Il campo di concentramento è dentro di lei e le impedisce di avere una vita normale, un corpo normale, di pettinarsi i capelli in modo normale. Il quotidiano di Christa è devastato dall’orrore del passato che diventa un presente insopportabile.

Lo spettacolo, diretto da Ennio Trinelli, è interpretato da Carlotta Tommasi, attrice romana, alle prese con un monologo complesso, profondo, toccante, di grande intensità umana e drammaturgica. Monica Maggi, poetessa e giornalista, è al suo debutto come autrice teatrale ed offre al pubblico un monologo di rara bellezza e di toccante umanità.

L’ingresso è di 11 € (la tessera del Teatro costa 2 euro da aggiungersi al biglietto d’ingresso)

orario: da martedì 27 gennaio a sabato 31 gennaio alle 21.00
domenica 1 febbraio alle 17.30

450x300xMemorie-Dimenticate-450x300-2015.png.pagespeed.ic.VxOXbBQTf_

Per ricordare e amare – LUNEDì 26 GENNAIO LA PRIMA DI “I TRIANGOLI NERI”: STORIA DI UNA DONNA A DACHAU

Care amiche e cari amici,
al posto della solita newsletter ecco una mail insolita. La mia, come Monica Maggi.

In occasione della Settimana della Memoria (dal 26 gennaio al 1 febbraio) ho realizzato qualcosa di cui sono orgogliosa, e che condivido con voi.
Ho scritto I TRIANGOLI NERI, monologo e atto unico teatrale dedicato a Christa, donna ebrea e omosessuale rinchiusa nel campo di Dachau.

La sorte degli omosessuali è stata ancora più crudele di tutti le altre “differenze”: fino al 1969 sono stati considerati malati e quindi non meritevoli di indennizzo, risarcimento o inserimento regolare nella società.

Ho scritto questo lavoro e l’ho donato a Gaiaitalia, perchè lo rappresentasse durante il Festival Memorie Dimenticate. E perchè tutti, uomini e donne e di tutte le religioni ed etnie, possano venire ad ascoltare il cuore di una donna che parla di segregazione, passione, senso di colpa, amore folle, voglia di vivere.

Poco importa sia lesbica ed ebrea.
Christa è una donna che soffre e ama.
Gli uomini potranno ascoltare la voce di chi ama con carne e pelle e cuore.
Noi donne troveremo parole che spesso nascondiamo per pudore o timore.

Venite a teatro. Lunedì 26 gennaio alle 21 sarà la prima. Viviamola insieme ma venite anche nel corso della settimana.
Vi aspetto. Per ricordare e amare.

grazie
Monica

FESTIVAL MEMORIE DIMENTICATE 2015
Dal 26 gennaio al 1 febbraio 2015 presso il TEATRO AGORA’ via della Penitenza, 23 Roma

I TRIANGOLI NERI
prenotazioni festival@memoriedimenticate.gaiaitalia.com

orario: da lunedì 26 gennaio a sabato 31 gennaio alle 21.00
domenica 1 febbraio alle 17.30

L’ingresso è di 11 € (la tessera del Teatro costa 2 euro da aggiungersi al biglietto d’ingresso).

450x300xMemorie-Dimenticate-450x300-2015.png.pagespeed.ic.VxOXbBQTf_