LA POESIA DI LIBRA 2.0

LA POESIA DI LIBRA 2.0.

Annunci

LA POESIA DI LIBRA 2.0

La strada per la comprensione
Andrea De Alberti

Tutta la nostra vita non è al riparo,
i desideri hanno la punta dei piedi congelata,
ogni strada ha una minima percentuale d’incidente,
le persone nascondono altre persone,
un cono d’ombra precipita in un punto,
una sconfitta non è una perdita di tempo,
ogni amore ha una regola da cattivo tenente,
il male ha una riva per precipitare in un fosso,
chi vive abbastanza rimane per sempre.

LIBRA 2.0 augura a tutti
un 2013 di poesia e speranza
e vi attende per
I NUOVI EVENTI: CONCERTI, CINEFORUM, DANZA, TEATRO

seguiteci su WWW.LIBRADUEPUNTOZERO.IT

LETTERINA DI FINE ANNO

caro 2012 meraviglioso e terribile,
mi hai portato mille cose buone:

Olafur Arnalds, Brian Crain e Dustin O’Halloran
chiudere una libreria in 24 ore e fondare un’Associazione
il concerto degli Ashram a Morlupo
la ripresa della corsa
inventarmi la vita
nuove poesie
imparare a fare la pizza in casa
spalare la neve e spaccare il ghiaccio
fare un presepe in carta
Zenobia e i suoi baci
dire quello che penso senza paura
farmi vedere struccata, spettinata e col kajal sparso
piazze, strade e vicoli pieni di musica e poesia
un flash mob in poesia davanti Palazzo Chigi
un meraviglioso sito che va alla grande (www.libraduepuntozero.it)

ma è ora che tu vada…..

DSC_1639 (2)

CHE SIA UN NATALE DI PACE, AUGURI DA LIBRA 2.0

Pensa agli altri
di Mahmoud Darwish

Mentre prepari la tua colazione, pensa agli altri,
non dimenticare il cibo delle colombe.
Mentre fai le tue guerre, pensa agli altri,
non dimenticare coloro che chiedono la pace.
Mentre paghi la bolletta dell’acqua, pensa agli altri,
coloro che mungono le nuvole.
Mentre stai per tornare a casa, casa tua, pensa agli altri,
non dimenticare i popoli delle tende.
Mentre dormi contando i pianeti, pensa agli altri,
coloro che non trovano un posto dove dormire.
Mentre liberi te stesso con le metafore, pensa agli altri,
coloro che hanno perso il diritto di esprimersi.
Mentre pensi agli altri, quelli lontani, pensa a te stesso,
e di’: magari fossi una candela in mezzo al buio.

LIBRA 2.0 augura a tutti gli amici
agli appassionati di poesia
e agli uomini e alle donne di ogni latitudine, cultura ed età
BUON NATALE DI PACE