STORIE DI MIGRANTI – Oltre ogni pregiudizio (Riano, 5 marzo)

Si invitano coloro che desiderano a portare a loro volta un libro o un’opera in lingua italiana , inglese e francese. Riano, Circolo Ricreativo Sportivo “La Rosta”, Parco Loreto De Sant…

Sorgente: STORIE DI MIGRANTI – Oltre ogni pregiudizio (Riano, 5 marzo)

Annunci

STORIE DI MIGRANTI – Oltre ogni pregiudizio (Riano, 5 marzo)

Si invitano coloro che desiderano a portare a loro volta un libro o un’opera in lingua italiana , inglese e francese.
Riano, Circolo Ricreativo Sportivo “La Rosta”, Parco Loreto De Santis
ore 16

Intervengono:
Hakeem Abu Jaleella – Regista del documentario “Alle Porte del Mare”;

Padre Jose’ Manuel Torres
Vicario Parrocchiale di ‘S.Lucia’ in Ponte Storto. Incaricato della pastorale del CARA di Castelnuovo di Porto;

Mor Amar
Autore del libro “Stronzo Nero”;

Atai Saravan e Hassani Ahmad
Associazione ‘Kokorico’;

REFUGEE ScART
Progetto di Spiral Foundation Onlus, promosso da UNHCR;

Modera:
DANIELE MACHEDA
Giornalista RAI NEWS 24

Saranno presenti anche i ragazzi della Cooperativa sociali di prodotti biologici nel Lazio Barikama

Parteciperanno all’iniziativa:
Un gruppo di richiedenti asilo ospitati nel CARA di Castelnuovo di Porto e un mediatore culturale del centro di accoglienza;

Le associazioni culturali ‘Libra’, ‘Il Gallo canta’ e ‘Artipelago’
che metteranno a disposizione dei libri da regalare ai giovani del CARA e agli alunni della scuola di Asinitas;

1609701_10208014166739631_5377895066871271216_n

La poesia del sabato di Libra – Ti amo anima mia, di Nadia Nunzi oggi 17 febbraio GIARDINO PARIOLI (Roma)

Siamo stati alberi sicuramente
con la testa in mezzo al cielo
e queste strane radici
oggi piedi
che frugavano per attaccarsi alla vita.

Magari tu tiglio e io olivo
nella pelle che oggi profuma così.

M.M.

………………………

5521489_297715

TI AMO ANIMA MIA
di Nadia Nunzi

sabato 20 febbraio alle 17
GIARDINO PARIOLI, via A. Bertoloni 3b
Roma
338-2382259

INGRESSO LIBERO
Seguirà aperitivo

Un nuovo appuntamento per parlare di amore che diventa dipendenza e di violenza sulle donne, insieme all’autrice di ‘Ti amo anima mia’ Nadia Nunzi, che ha debuttato il 25 Novembre 2015, proprio a Roma, nella Biblioteca Guglielmo Marconi, uscendo allo scoperto e mettendo a disposizione la sua testimonianza ai ragazzi.

Introdotta dalla giornalista Monica Maggi, l’autrice parlerà della sua esperienza e risponderà alle eventuali domande dei presenti.