IL FUTURO OGGI

Con Leap Motion addio mouse e tastiera

Il computer a portata di “mano”

I prossimi pc si comanderanno con cenni delle dita

Presto sarà possibile impartire ordini al computer con semplici gesti delle mani. Leap Motion, per chi l’ha preordinato online, andrà in consegna globale dal 13 maggio. Si tratta di un “controller” (più piccolo in dimensioni rispetto a quelli usati dalle ultime console di videogiochi) collegabile su Pc e Mac tramite porta Usb. Basta poi installare per il riconoscimento del dispositivo un programma compatibile con i sistemi operativi Windows (7 e 8), Mac OS X (10.7 e 10.8) e presto anche Linux.

Possiamo pure dire addio al mouse, tastiera, touch screen e comandi vocali: sono sufficienti i movimenti delle dita per navigare su internet, ruotare o spostare oggetti, fare lo zoom di foto e mappe, disegnare e giocare. La sensazione è proprio quella di “entrare” nel computer con le mani ed i risultati, per quanto riguarda la precisione (garantiscono gli sviluppatori), saranno cento volte più affidabili rispetto alle odierne console ludiche. Questa tecnologia consente, in poche parole, di interagire con il computer proprio come Tom Cruise nel film Minority Report.

Leap Motion è stata lanciata nel 2012 dall’omonima società di San Francisco ma ha definitivamente catturato l’attenzione dei media all’ultima fiera di settore, la South by Southwest ad Austin, Texas. Questa piccola rivoluzione tecnologica sarà disponibile per chiunque è disposto a spendere 79,99 dollari, circa 62 euro al netto di tasse e spedizione.

Anche se tale tecnologia non è ancora sul mercato di massa, si pensa già ai prossimi passi. Leap motion, infatti, potrebbe essere integrato in molteplici dispositivi, dalle auto alle applicazioni in campo medico e chirurgico. I due cervelli dietro questo passo in avanti David Holz e Michael Buckwald sono di nuovo al lavoro per stupirci ancora una volta.

Stefano A. Narciso

Siti di riferimento: http://www.meteoweb.eu

http://www.lettera43.it

Annunci