“NON SOLO LIBRI” una nuova storia per PAGINE VIAGGIANTI – Roma VERNISSAGE sabato 20 maggio

Sorgente: “NON SOLO LIBRI” una nuova storia per PAGINE VIAGGIANTI – Roma VERNISSAGE sabato 20 maggio

Annunci

PAGINE VIAGGIANTI, IL NUOVO CAPITOLO – Tracce di storie vissute – VERNISSAGE sabato 20 maggio

IL NUOVO CAPITOLO DI PAGINE VIAGGIANTI
Tracce di storie vissute – VERNISSAGE sabato 20 maggio ore 19.00

Cartoline, biglietti d’auguri, dediche, lettere d’amore. Ma anche pagine di appunti, fogli di schizzi improvvisati, santini e memorie di anniversari.
Tutto questo era racchiuso nei libri raccolti dal progetto PAGINE VIAGGIANTI e verrà esposto da sabato 20 maggio (insieme al libro-scrigno) presso i suggestivi spazi de L’ALCHIMISTA ATTRAVERSO LO SPECCHIO, locale dal sapore vittoriano e favolistico nei pressi della Piramide a Roma.

I preziosi “ritrovamenti” confermano la filosofia del Progetto, ideato dall’Associazione Libra nel 2013: un libro è un mondo racchiuso tra pagine e copertina, dove il lettore incontra lo scrittore, i personaggi ma dove consegna anche le proprie memorie.
E in questo modo il libro non interrompe mai il suo viaggio fantastico.

SIETE TUTTI INVITATI A PORTARE IL VOSTRO “RITROVAMENTO” (con libro accluso)!
a seguire VERRA’ OFFERTO APERITIVO

IMPORTANTE:
Il locale prevede l’ingresso su tesseramento. Il costo è di 3 euro.

VERNISSAGE
L’ALCHIMISTA ATTRAVERSO LO SPECCHIO
Via Bartolomeo Bossi 6 (Roma)
info 366-4008466
centro.culturale.libra@gmail.com

 

18261186_1017505635056159_1580904488_o

APPUNTAMENTI DI LIBRA 18-23 APRILE

Haiku, sintesi di pensiero e di immagine
La poesia del Sol Levante

martedì 18 aprile 2017 ore 17.30
Biblioteca Nelson Mandela, via La Spezia 21 (Roma)
Laboratorio aperto di poesia…e una tazza di tè
ingresso libero

………………………………………………………

Fogli & Foglie
Gioco e poesia per grandi e piccoli

sabato 22 aprile 2017 ore 10-19
VILLAGGIO PER LA TERRA Galoppatoio di Villa Borghese (Roma)
disponibile corner di narrativa per ragazzi (in edizioni introvabili)
ingresso libero

…………………………………………..

RESILIARTE
ARTE PER RICOSTRUIRE DOPO IL SISMA

Domenica 23 aprile alle 19.00
La Via del Sale Onlus & Libra vi aspettano alle Cantine Cavour
Via Paolo Mercuri, 21, 00193 Roma
scegli l’aperitivo alternativo

DICO – Jorge Debravo (Serve solo amore…Buona Pasqua)

L’uomo non è natoPer tenere le maniLegate al palo delle preghiere.Dio non pretende ginocchia umiliateNei templiMa gambe di fuoco che galoppanoMani che accarezzano le viscere del ferroMenti che partoriscano braceLabbra che baciano.Dico che io lavoroVivo, pensoE che quello che faccio è una buona preghieraE che a dio piace moltoE ne rispondo.E dico che l’amoreÈ il miglior sacramentoChe vi amo, che amoE che non ho un posto nell’inferno.Jorge Debravo

Sorgente: DICO – Jorge Debravo (Serve solo amore…Buona Pasqua)

DICO – Jorge Debravo (Serve solo amore…Buona Pasqua)

DICO

L’uomo non è nato
Per tenere le mani
Legate al palo delle preghiere.
Dio non pretende ginocchia umiliate
Nei templi
Ma gambe di fuoco che galoppano
Mani che accarezzano le viscere del ferro
Menti che partoriscano brace
Labbra che baciano.
Dico che io lavoro
Vivo, penso
E che quello che faccio è una buona preghiera
E che a dio piace molto
E ne rispondo.
E dico che l’amore
È il miglior sacramento
Che vi amo, che amo
E che non ho un posto nell’inferno.

Jorge Debravo

Lab poesia Fogli & Foglie – 22 aprile Il Villaggio Per la Terra (ROMA)

FOGLI & FOGLIE
in collaborazione con MAM Beyond borders e MultiSolidarietà
sarà presente anche un corner di prodotti ARTIGIANALI E DI RECUPERO
i contributi andranno a sostegno delle iniziative di LIBRA 2.0 nelle zone del terremoto, in particolare per la realizzazione della LUDOBIBLIOTECA DI MONTEFORTINO E MONTEMONACO

L’attività dell’Associazione Libra si fonda sull’itineranza e sulla trasformazione di luoghi in “culle poetiche”. Con questa finalità Libra crea eventi che abbiano come fine la fruizione della poesia in tutte le sue forme. Per fare ciò, l’Associazione sceglie di volta in volta luoghi differenti di aggregazione e di vita quotidiana.
Con questo obiettivo ecco che anche un parco, un viale, un giardino non sono solo luoghi di svago e di passeggiata ma anche ambienti dove “far fiorire” la poesia, realizzare “panchine poetiche”, trovare “foglie di poesia”.

FOGLI & FOGLIE prende spunto da una precedente esperienza realizzata nel Municipio XI, sia sul Ponte della Scienza (tre edizioni) che nel Parco antistante. Con libri e foglietti contenenti poesia, sono stati abbelliti e “arredati” alberi, cespugli, panchine, grate, inferriate.
La finalità è proporre la poesia come elemento necessario per la vita quotidiana, come protagonista di ogni momento e luogo della giornata, proprio perchè ci sia un approccio “normale” e un utilizzo frequente della poesia, da sempre vista come arte e materia destinata a pochi eletti o addetti ai lavori.
La poesia deve tornare ad essere quello che era all’inizio e alla sua origine: una modalità di espressione per tutti, una maniera di creare e comunicare bellezza.

FOGLI & FOGLIE prevede 4 momenti:
una lettura di filastrocche
una “fioritura di poesia”, scritta su cartoncini colorati già forati e provvisti di laccetto
una produzione di foglie poetiche da parte degli adulti
l’attività di arredo del parco e del giardino: foglie con poesie scritte a meno e distribuite sull’erba, e foglietti appesi agli alberi e ai cespugli.

FOGLI & FOGLIE è diretto a bambini dai 2 agli 8 anni, e agli adulti di ogni età.
Proprio per sottolineare il senso della poesia come elemento di gioco, di bellezza, di condivisione, ai bambini verrà dato il foglietto su cui scrivere o disegnare, e ai grandi la foglia su cui scrivere versi poetici liberi, propri o altrui.
INFO centro.culturale.libra@gmail.com
https://www.facebook.com/events/336960540039786/?acontext=%7B%22ref%22%3A%2222%22%2C%22feed_story_type%22%3A%2222%22%2C%22action_history%22%3A%22null%22%7D&pnref=story

Della poesia latina (e altre scoperte). Quando i nostri avi già scrivevano il mondo 11 aprile 2017 ore 17.30 Biblioteca Nelson Mandela – via La Spezia 21 (Roma)

OGGI
Della poesia latina (e altre scoperte). Quando i nostri avi già scrivevano il mondo
11 aprile 2017 ore 17.30
Biblioteca Nelson Mandela – via La Spezia 21 (Roma)

laboratorio aperto di poesia
Viviamo nell’amore, Lesbia mia!/ E i vecchi astiosi e i loro brontolii/ non valgano per noi neanche un centesimo. Catullo
Da Catullo a Marziale, da Apuleio ad Orazio ma anche autrici come Sulpicia ed Eucheria, rari esempi di poesia scritta da donne giunta sino a noi. Il quinto appuntamento di I POETI SALVERANNO IL MONDO è dedicato alla poesia del mondo latino.

Per scoprire parole già pronunciate (e conosciute) prima del nostro tempo, che hanno anticipato i tempi culturali, sociali e politici.

A seguire verrà offerta una tazza di te’.

Vi aspettiamo con la vostra poesia preferita (da leggere o far leggere)

info centro.culturale.libra@gmail.com

PAGINE VIAGGIANTI 2.0, finanziato con legge regionale 21 ottobre 2008, n. 16 – Avviso pubblico IO LEGGO