ULTIMI AGGIORNAMENTI NORCIA
“Considera che mia sorella è uscita di casa in pigiama e non è più rientrata e come lei tantissime persone”.

Queste sono le parole di Alessia, una persona rintracciata via fb e ormai in strada dal 24 agosto. E da ieri in situazione ancora più disperata.
A Norcia la popolazione è stata divisa in due: una parte portata negli alberghi di Castiglione del Lago e una parte lasciata alla loro decisione di restare fuori le mura della città.
Norcia ancora non è stata evacuata come Arquata, ma stanno togliendo tutto: acqua, luce, elettricità, e il resto.

La gente ha freddo e fame, servono ROULOTTE (da 10 ad almeno 30), alcune famiglie sono numerose, ci sono bambini donne e anziani, vivono in alcune roulotte private personali o in macchina.
Le tende NON posso essere utilizzate: fa molto freddo e non ci si può dormire.

SERVE TUTTO.
ECCO L’ELENCO:
[12:38, 31/10/2016] Alessia NORCIA: Mutande
Calzini
Reggiseni
Canottiere
Sciarpe perché andiamo verso l’inverno
Scarpe perché gente è uscita con le ciabatte
[12:39, 31/10/2016] Alessia NORCIA: Pantaloni
Magliette
Maglioni
Giacconi pesanti
Pantacollant
Cappelli
Acqua
Pane
coperte
cuscini
piumoni

La situazione è grave.
Precisiamo che NON vogliamo incoraggiare queste persone a restare, ma semplicemente vogliamo aiutare chi ha già preso la decisione di rimanere lì.
NON POSSIAMO FAR FINTA DI NIENTE

img_20160907_125440

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...