PAGINE VIAGGIANTI NELLE TENDOPOLI
libri per sognare, nonostante il terremoto

PAGINE VIAGGIANTI è arrivato anche nelle tendopoli post terremoto. Il progetto dell’Associazione Libra, che recupera libri “non desiderati” salvandoli da macero, chiusure di case editrici e librerie, traslochi o semplici abbandoni, ora ha installato una biblioteca libera nella tendopoli di Santa Giusta, frazione di Amatrice.

Grazie alle donazioni di altre associazioni o di privati, PAGINE VIAGGIANTI ha potuto creare 4 grandi scaffali di libri per bambini, ragazzi e adulti, nonché giochi didattici per piccolissimi. Il progetto ora conta diversi sostenitori: oltre al patrocinio delle Biblioteche di Roma e al sostegno del Comitato Scientifico dell’Unesco, PAGINE VIAGGIANTI ha ricevuto aiuti anche dagli amici dei Vigili del Fuoco volontari del Sebino in provincia di Brescia, dal Comitato Linate di Peschiera Borromeo, vicino Milano, e dalla Protezione Civile di Lumezzane Onlus.

Le installazioni di Biblioteche libere continuano: è previsto un altro punto PAGINE VIAGGIANTI nella frazione di Scai, vicino ad Amatrice. Per chi volesse donare o contattare l’Associazione Libra, ideatrice del progetto, può scrivere a centro.culturale.libra@gmail.com o consultare la pagina facebook PAGINE VIAGGIANTI.

14650242_10209150515294541_1722695277833675504_n

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...