Libra dedica questa poesia a tutte le persone che hanno perso la casa e i propri cari nel terremoto del 24 agosto scorso.
A sostegno loro è nata la pagina fb

COSTRUIRE DOPO IL TERREMOTO – GLI ANGELI DI LIBRA @perAmatrice

troverete richieste di aiuti materiali (NON DENARO!), punti di raccolta, date di partenza e destinazioni.
VI ASPETTIAMO, GRAZIE!
(foto di Chiara Pasqualini)
………………………………………………

BERE LA SUA ACQUA
Casa è dove sta il cuore
una lattina legata a un cane randagio.
La sola verità è quella di casa:
conserve sullo scaffale d’inverno.
Quelli che portano la casa sulle spalle
vivono più di cent’anni,
andando passo passo dalla nascita alla laguna.
[……]
Casa è dove sta il cuore:
guscio caldo sulla schiena.
Il cielo entra nella pelle,
le rosse formiche del cielo
ti strisciano sulle spalle.
Questo corpo che si china è il mio solo corpo.
Mi chino e bevo
l’ombra nell’acqua.
Ingrid de Kok (Stilfontein ,1951)

unnamed-4

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...